Il Qi Gong, come un’antica forma di mantenimento della salute della medicina tradizionale cinese, viene applicato per fornire un supporto efficace integrativo ai pazienti con cancro. La diagnosi e il trattamento del cancro sono associati a cambiamenti significativi nella qualità della vita (QoL). Gli effetti del Qi gong nel trattamento dei comuni effetti collaterali correlati al cancro, inclusi nausea, dolore, affaticamento, ansia, sintomi depressivi, infiammazione e nel miglioramento della QoL complessiva sono confermati in letteratura.

Il Qi gong comprende molti tipi di tecniche e gestisce: corpo, respiro e mente ma solo pochissimi sono in grado di armonizzare corpo-respiro-mente in modo sincrono ed unitario. In realtà l’efficacia del Qi gong è ottenibile in tempi medio-lunghi e dipende da: 1) durata della pratica, soprattutto casalinga, 2) sequenza corretta e 3) costanza.

Leggi il documento scientifico “Taylor-Made Qi Gong Approach”, A Pilot Study Controlled for Patient in Integrative Oncology Therapy: Evaluation of Time Result and/or Efficacy of “Taylor-Made Qi Gong Approach” (TMQG) than “Not Taylor-Made One (NTMQG)” on Patients with Cancer Undergoing Chemotherapy or in Follow Up – A Preliminary Perspective M. Bonucci, and S. Puri:  Qi Gong personalizzato ARTOI