ARTOI protegge nome e marchio dagli usi impropri

ARTOI è una delle maggiori organizzazioni no-profit professionale multidisciplinare, dedicata alla prevenzione e alla cura delle neoplasie attraverso l’uso integrato di più opzioni terapeutiche, il cui Presidente è il Prof. Massimo Bonucci, oncologo e anatomopatologo di rilievo internazionale

Nei passati mesi noi di ARTOI abbiamo assistito al proliferare di usi impropri del nostro nome e soprattutto siamo stati associati ad idee, terapie, pratiche metodologiche che non condividiamo o appoggiamo semplicemente perché non rispondono al metodo Scientifico che invece fa parte del nostro DNA. Per tale ragione il Dipartimento Comunicazione di ARTOI vuole sottolineare quanto segue :

Solo chi fa parte di ARTOI e aderisce alle sue Linee Guida può parlare per suo conto.

Preparazione, professionalità e applicazione del metodo scientifico sono le basi della nostra filosofia

Le “terapie oncologiche integrate” sono l’applicazione combinata di metodiche diverse che non si escludono l’una con l’altra: quelle di carattere interventistico (chirurgia, radioterapia, ipertermia), farmacologiche (chemioterapia, immunoterapia, supporto complementare), dietetiche e psicologiche, tutte destinate a migliorare lo stato psicofisico del paziente e la maggior probabilità di risposte positive, mitigando gli effetti collaterali, a volte molto pesanti, della terapia tradizionale.

La medicina integrata considera l’attuale divisione fra diversi modelli terapeutici un ostacolo da superare in una prospettiva di reciproca assistenza.

Per questo l’attività di studio e di ricerca dei medici di ARTOI è dedicata all’applicazione di trattamenti oncologici da affiancare alle terapie tradizionali.

Ciascuna opzione richiede l’uso di prodotti naturali e botanici, nutrizione, agopuntura, terapia mente-corpo ed altre modalità complementari. ARTOI ha, inoltre, lo scopo di riunire tutte le professionalità mediche (oncologi, chirurghi, radioterapisti, nutrizionisti, immunologi , ) che hanno conoscenze specifiche nel campo professionale oncologico e di contribuire allo sviluppo di sinergie di lavoro per migliorare la qualità della vita del paziente oncologico.

Il nostro obiettivo è la prevenzione e la protezione dei pazienti a rischio o colpiti da neoplasia. Proteggere significa ridurre gli effetti collaterali delle terapie antiblastiche e della probabilità di ricadute della patologia neoplastica (metastatizzazione). Prevenire significa ridurre il rischio di ammalarsi di tumore.

Artoi ha lavorato e lavora per offrire una corretta informazione medico scientifica e contesterà tutte quelle situazioni o tutti quei soggetti che non faranno altrettanto. Migliorare la qualità di vita del paziente oncologico significa anche offrirgli informazioni chiare, precise, vere e corrette.

Siamo pronti a denunciare in tutte le sedi legali, civili e/o penali, chi usa in modo distorto, fazioso o per fini personali il nostro nome ed i nostri lavori.

Le nostre azioni saranno ancora più pesanti se l’uso del brand ARTOI non fosse stato preventivamente RIVISTO e APPROVATO dai nostri vertici organizzativi: il nostro Presidente ed il General Manager

X