PASTA E FAGIOLI

Pasta e fagioli

Ingredienti x due persone:

Ditaloni rigati integrali 100 gr

Fagioli borlotti secchi 100 gr (oppure 300 gr in barattolo di vetro)

Sedano ½ gambo

Aglio 1 spicchio

Alloro 2 foglie

Cipolla n. ½

Carote n. 1

Rosmarino qualche rametto

Olio evo 2 cucchiai

Sale q.b.

Procedimento:

Lasciare i fagioli in ammollo per almeno 12 ore, dopodichè sciacquarli bene e metterli in una pentola con dell’acqua bollente e le foglie di alloro. Far cuocere per 1 ora e ½ circa. NB. chi non ha tempo di cucinare quelli secchi può utilizzare quelli in barattolo di vetro sciacquandoli bene sotto l’acqua corrente

Nel frattempo tagliare finemente la cipolla, la carota, il sedano e metterli in una casseruola antiaderente anche con l’aglio e il rosmarino. Lasciar rosolare per 5 minuti senza farli bruciacchiare.

Una volta che i fagioli sono cotti versarli nella casseruola con il resto degli ingredienti e aggiungere un mestolo di acqua di cottura. Far cuocere per 15 minuti circa dopodichè aggiungere la pasta e altri due mestoli di acqua di cottura.

Prima di aggiungere la pasta ricordarsi di prelevare 1 mestolo di fagioli e metterlo in un recipiente a bordi alti (o nel contenitore di un mixer) e frullare. Se necessario aiutarsi con un mestolo scarso di acqua di cottura. Mettere da parte il composto ottenuto.

Dopo aver aggiunto la pasta e l’acqua di cottura alla casseruola lasciar cuocere per qualche minuto. Quando la pasta sarà al dente aggiungere anche il composto frullato in precedenza. Spegnere il fuoco, mescolare e lasciar riposare con il coperchio per qualche minuto.

Condire con olio evo a crudo e servire

PANCAKE  CON RICOTTA E CANNELLA

Costo x due persone:

5 euro

Tempo impiegato

2 ore

AVOCADO TOAST CON CACHI

Attributi del piatto

Quando: pranzo o cena

Stagione: qualsiasi

Principali metodi di cottura: lessatura/vapore e in padella

Costo: basso

Tempo di preparazione: alto

Dedicato a chi fa: prevenzione, remissione, malattia

VALORI NUTRIZIONALI A PERSONA

  • valore energetico 410 kcal
  • carboidrati 56 gr

di cui zuccheri 4 gr

  • lipidi 13 gr
  • proteine 19 gr
  • fibre 15 gr

fonte: crea

 

fonte: crea

Metodi di cottura scelti:

  • La lessatura, purtroppo, provoca la perdita di gran parte delle vitamine e dei minerali contenuti nell’alimento. Per sfruttare tutte le proprietà dei fagioli è consigliato cuocerli al vapore, allungando notevolmente, però, i tempi di cottura.
  • Riutilizzare l’acqua di cottura dei fagioli permetterà di migliorare le caratteristiche organolettiche del piatto e recuperare alcuni dei nutrienti che si erano persi con la lessatura.

Perché è un piatto che fa bene?

  • L’abbinamento dei legumi con un cereale consente di massimizzare il potere nutrizionale del piatto e renderlo completo dal punto di vista dei nutrienti soprattutto proteine e amminoacidi essenziali.
  • I legumi e la pasta integrale, grazie all’elevato contenuto di fibre, hanno un IG basso pertanto permettono di fornire al paziente tutti i nutrienti di cui ha bisogno senza andare ad incidere eccessivamente sull’insulinemia e glicemia. Attenzione però al carico glicemico: le quantità dovranno essere più basse rispetto ad un piatto di soli legumi o sola pasta.
  • Il sedano è ricco di un flavone (appartenente alla famiglia dei polifenoli) chiamato apigenina dotato di proprietà antitumorali in quanto contribuisce a ridurre la proliferazione cellulare.
X